PRESTIGIOSO CONCERTO D’ORGANO IN CATTEDRALE DOMENICA 21 GIUGNO 2015

Immagine

Share via email
Share on MyspaceShare on Tumblr

L' Organo della Cattedrale

Si terrà in questa domenica 21 giugno in Cattedrale, alle ore 21.00, il tradizionale Concerto d’Organo, che sarà interpretato dal giovane ed affermato organista padovano Maestro Ivan FURLANIS.
Il concerto rientra in una importante e qualificata “Rassegna diocesana di musiche organistiche e corali”, che si avvale della direzione artistica del Maestro Carlo BARBIERATO, incaricato diocesano per il restauro, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio organaro delle “nostre parrocchie”.
Nel concerto verranno eseguiti brani di Barri, Reger, Ravonello e Vierne.

VISITE GUIDATE ALLA CATTEDRALE DI ADRIA/GUIDED TOURS

Immagine

Share via email
Share on MyspaceShare on Tumblr

Se un gruppo desidera prenotare una visita guidata(gratuita) alla Cattedrale, preghiamo di
inviare una mail ad info@cattedraleadria.it , specificando:
Giorno della prenotazione
Nome del gruppo
Num. partecipanti
Località di provenienza
Persona di riferimento
Recapito telefonico
Il responsabile delle visite in Cattedrale valuterà la richiesta e
Risponderà via e-mail, telefono o fax il più presto possibile

English
If a group wants to book a guided tour of the Cattedrle , please
send an email to info@cattedraleadria.it , specifying :
Day of reservation
Group name
Num . Participants
Place of origin
Contact person
phone number
The person in charge of the visits in the Cathedral will evaluate the request and
Will respond by e -mail , phone or fax as soon as possible

Deutsch
Wenn eine Gruppe will eine geführte Tour durch die Cattedrle Buchen bitte
senden Sie eine E-Mail an info@cattedraleadria.it Angabe :
Tag der Reservierung
Gruppenname
Anz. Teilnehmer
Herkunftsort
Ansprechpartner
Telefonnummer
Die Person, die für den Besucher in der Kathedrale den Antrag zu bewerten und
Wird per E-Mail , Telefon oder Fax so schnell wie möglich zu antworten

INAUGURATO IL TERZO CORSO FORMATIVO PER STUDENTI

Immagine

Share via email
Share on MyspaceShare on Tumblr

STAGE BIBLIOTECA 2015 inizio2

Con la partecipazione di nove studenti provenienti dalle sezioni Classico e Scientifico del Liceo Bocchi-Galilei, ha avuto inizio il terzo Corso estivo di Formazione presso la Biblioteca Capitolare di Adria. Il tirocinio è frutto di una convenzione stipulata tra la Capitolare e il Liceo per dare agli studenti l’opportunità di dedicare parte del loro tempo di vacanza alla conoscenza del funzionamento di una biblioteca. Il tirocinio, al quale hanno aderito spontaneamente gli studenti, avrà la durata di 125 ore per ciascuno dei partecipanti che, alla fine, potrà usufruire di un credito formativo concesso dalla Scuola.

STAGE BIBLIOTECA 2015 inizio con autorit+á

Il progetto formativo si propone di : – incrementare e consolidare alcune conoscenze, competenze e abilità acquisite nel mondo della Scuola, realizzando così un momento di alternanza tra studio e lavoro, agevolando inoltre le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro. – Saper assistere alle ricerche di biblioteca, – Saper sistemare e catalogare i libri. – Saper informatizzare i dati. – Stabilire relazioni positive all’interno del luogo di lavoro. Alla inaugurazione del Corso erano presenti: la Consigliera delegata alla Cultura di Adria prof. Mara Bellettato, il Presidente della Fondazione “C. Bocchi” prof. Antonio Giolo accompagnato dal Consigliere prof. Paolo Rigoni, il cav. Francesco Doati in rappresentanza dell’Arciprete impegnato in funzioni di Ministero, il rag. Giordano Braga in rappresentanza dell’Ufficio affari economici della Parrocchia. Il saluto di benvenuto agli studenti è stato porto dal Direttore della Biblioteca rag. Aldo Rondina il quale ha posto in risalto l’opportunità unica offerta ai ragazzi di conoscere dal vivo e toccare con mano alcune importanti fonti della cultura del nostro territorio. Rondina ha quindi ringraziato l’Amministrazione Comunale per l’attenzione rivolta alle iniziative della Capitolare e la Fondazione Bocchi per il sostegno concreto dato al Corso formativo affidato alle cure della dottoressa Silvia Nonnato. Anche il prof. Antonio Giolo e la prof.ssa Bellettato hanno manifestato la loro soddisfazione per l’iniziativa culturale che torna a vantaggio della città e del territorio. 

INAUGURAZIONE 3° STAGE FORMATIVO IN COLLABORAZIONE CON I LICEI DI ADRIA

Immagine

Share via email
Share on MyspaceShare on Tumblr

STAGE BIBLIOTECA 2014 3

 

Ormai come da tradizione, anche quest’anno la Biblioteca Capitolare ospiterà i giovani studenti che partecipano allo Stage estivo sponsorizzato dalla Fondazione Scolastica Bocchi.

STAGE BIBLIOTECSA 2014 2

Quest’anno 2015 saranno ben 9 gli studenti del Liceo Bocchi – Galilei che partecipano, guidati dalla dott.ssa Silvia Nonnato, Bibliotecaria incaricata della Capitolare con la supervisione del Direttore Archivio Biblioteca rag. Aldo Rondina.

STAGE BIBLIOTECA 2014 1

Alla giornata inaugurale dello Stage, prevista per lunedì  15 giugno alle ore 10.00 presso i locali della Biblioteca siti nel Palazzo Vescovile in via Vescovado 10, saranno presenti: l’Arciprete della Cattedrale, il Direttore Rondina, Autorità cittadine, il Presidente della Fondazione Scolastica Bocchi Antonio Giolo, la dott.ssa Silvia Nonnato e gli studenti partecipanti allo Stage.

Il presente comunicato ha valore d’invito.

ARCHIVIO BIBLIOTECA CAPITOLRE ADRIA

Giornata della famiglia alla Scuola d’Infanzia “Maria Immacolata” a conclusione dell’anno educativo con un festoso saluto ai bimbi che vanno alla primaria. Preparato lo spettacolo “Festa del Villaggio” nel parco di via Turati.

Immagine

Share via email
Share on MyspaceShare on Tumblr

0 Festa F_019

Si è svolta sabato 6 giugno, con grande successo, la tradizionale Festa della Famiglia della scuola dell’infanzia paritaria della Parrocchia della Cattedrale, con l’allegra esibizione dei bambini, autentici protagonisti della giornata. La “Festa del Villaggio” così intitolata per attenersi alla programmazione didattica – educativa dell’anno in corso, prende spunto dal pensiero di Papa Francesco “per educare un bambino ci vuole un villaggio”.

0 Festa Fam Panorama
Così, grazie al lavoro delle insegnanti, è stato preparato lo spettacolo “Festa del Villaggio” nel grande parco della scuola di via Turati. Genitori, nonni, parenti e amici sono intervenuti numerosi per seguire lo spettacolo nel quale i piccoli si sono impegnati al massimo delle loro capacità e si sono esibiti con spigliatezza e naturalezza, tipiche della loro età. I balletti eseguiti con spontaneità ed allegria dai bambini più piccoli ai più grandi, hanno dato il frutto di settimane di prove con le insegnanti e sono stati un crescendo di emozioni per i genitori intenti a far foto, filmati e a chiedere il bis, concesso però solo per il canto finale “IL DOMANI” dello Zecchino d’oro, eseguito da tutti i bambini sul palco.

0 Festa F_004

Momento commovente quello dei “Diplomi”, per i bambini più grandi che a settembre inizieranno il loro cammino alla scuola primaria, disposti in fila tutti i 25 allievi hanno pronunciato al microfono il loro saluto preparato con le insegnanti, commuovendo tutti i genitori; poi chiamati uno alla volta hanno indossato il copricapo nero del diploma e hanno esibito il loro attestato. E nella consegna del riconoscimento non è mancata qualche lacrimuccia da parte dei bambini, delle insegnanti e dei genitori.

0 Festa F_005
Alla fine il tanto atteso momento conviviale grazie allo stand gastronomico organizzato dal Gruppo del Venerdì, che offriva panini con salsiccia e salumi, patatine, bibite e birra fresca, caffè e panini con nutella. E’ stato anche ricordato che quest’anno i volontari del Gruppo del Venerdì festeggiano i 25 anni di anniversario della loro fondazione: ogni anno con passione e amore rendono possibili queste feste e danno un valore aggiunto alla scuola dell’infanzia Maria Immacolata.

0 Festa F_007
L’attività della Scuola dell’Infanzia Maria Immacolata non si conclude però a giugno, perché prosegue con il Grest estivo ”i magnifici 4 – terra, fuoco, aria, acqua“ che si svilupperà per 4 settimane a partire dal primo luglio, dalle ore 7.30 alle 16.00 compreso il pranzo per chi lo richiede.
Continuano pure le iscrizioni per il prossimo anno scolastico 2015/2016, con posti ancora disponibili: info in Segreteria, al numero 042621557 o mail info@cattedraleadria.it

0 Festa F_0080 Festa F_009 0 Festa F_013 0 Festa F_016 0 Festa F_018

Presso il Teatro Ferrini di Adria PRESENTATO L’INVENTARIO AGGIORNATO DELL’ARCHIVIO CAPITOLARE

Immagine

Share via email
Share on MyspaceShare on Tumblr

IMAG0951

Dopo cinque anni di lavoro, Venerdì scorso si è conclusa una fase importante per l’Archivio Capitolare di Adria. Con il nuovo inventario aggiornato è stato raggiunto l’obiettivo della schedatura del materiale con la revisione dell’elenco di consistenza precedentemente redatto, al fine di tutelare il patrimonio archivistico e permetterne l’accesso. Avviato nel 2010, il progetto è stato seguito dall’archivista Dott.ssa Cristina Tognon sotto la direzione dell’Archivio diocesano in collaborazione con il dott. Marco De Poli per la schedatura, il riordino e l’inventariazione del patrimonio documentario dell’Archivio Capitolare.

IMAG0947

L’incontro, aperto con il saluto dell’Arciprete Mons. Mario Furini che ha rivolto parole di gratitudine ed incoraggiamento a tutti gli “addetti ai lavori”, ha registrato l’intervento dell’ Archivista diocesano Dott. Marco de Poli che ha spiegato come l’Archivio Capitolare e della Parrocchia della Cattedrale si è prodotto nell’arco di sei secoli, a partire dal 1400, grazie all’apporto generoso di canonici e laici. Entrando poi nel dettaglio della documentazione conservata, ha spiegato che prima di questo intervento, esisteva solo un elenco di consistenza sommario, “una prima fotografia del patrimonio archivistico” elaborata con tanta pazienza da mons. Ugo Battizocco. E’ seguita quindi la relazione della Dott.ssa Tognon che ha spiegato innanzitutto le vicende storiche che hanno determinato l’attuale consistenza dell’Archivio del Capitolo, essendo molti documenti passati ad altri archivi “dato il profondo interesse dei Bocchi (Famiglia Bocchi) per le ricerche storiche e per la loro presenza stabile tra le cariche istituzionali e religiose più importanti della città”. Oltre ai documenti strettamente capitolari, ha spiegato l’Archivista Tognon, notevoli sono i Fondi della Fabbriceria e della Confraternita del Santissimo Sacramento. A questi, nel tempo, si sono aggiunti i documenti dell’Azione Cattolica della Cattedrale, alcuni faldoni di carte di Parroci della Cattedrale e un corposo Fondo fotografico. Un percorso a sé ha invece seguito il Fondo Musicale, che fu oggetto di studio e di schedatura analitica da parte di Francesco Passadore e fu pubblicato nel 1989.

IMAG0949

“Le informazioni che si raccolgono scorrendo le carte di questo importante patrimonio archivistico – ha spiegato la relatrice – riguardano la storia dell’educazione, dell’economia, della giustizia, dell’arte, della società del territorio polesano”. La relatrice ha concluso augurandosi che al prezioso lavoro fin qui svolto possano seguire ulteriori interventi di revisione e integrazione dell’inventario con altri importanti fondi presenti: diplomatico, fotografico, cartografico. L’incontro, coordinato dal direttore della Capitolare Aldo Rondina, si è concluso con una interessante relazione svolta da Padre Gabriele Ingegneri, già responsabile delle Biblioteche dei Cappuccini, incentrata sulla funzione dei Capitoli dei canonici e, in particolare, dei Capitoli delle Cattedrali prima del Concilio Vaticano II.

IMAG0950

Processione del Corpus Domini 2015

Immagine

Share via email
Share on MyspaceShare on Tumblr

IMAG0988

Si è svolta domenica 7 giugno la tradizionale processione cittadina, che ha coinvolto tantissimi fedeli, circa un migliaio, delle quattro parrocchie di Adria. Dopo la concelebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo mons. Lucio Soravito de Franceschi, mons. Mario Furini con i Canonici, mons. Livio Melina ed i parroci di Adria, in una Cattedrale gremita di fedeli, presenti le autorità civili con la presenza del Sindaco Barbujani con il Gonfalone della Città, si è avviata la processione con un lunghissimo corteo di fedeli, che ha percorso Piazza Garibaldi, Corso Vittorio Emanuele, via Cavallotti, per concludersi poi nella Basilica di Santa Maria Assunta della Tomba, con la Solenne Benedizione.

IMAG0961

La processione è stata particolarmente curata dalle comunità parrocchiali con gli Scout ed il Gruppo di Accoglienza della Cattedrale, che hanno dato collaborazione sul piano organizzativo per il buon svolgimento della tradizionale processione.
Ad animare i canti e le preghiere lungo il percorso cittadino è stato don Luca Borgna, assieme a Padre Ave Maria che ha permesso, ai tanti fedeli presenti di partecipare con intensa devozione.
Sempre commovente è stata la partecipazione con le loro candide tuniche, dei bambini della prima Comunione in centro al corteo che infioravano la strada di petali di fiori, mentre si elevava la preghiera, il canto e la manifestazione di fede nel Corpo del Signore.

IMAG0964 IMAG0969 IMAG0975 IMAG0976 IMAG0981 IMAG0982 IMAG0984 IMAG0985 IMAG0986 IMAG0987IMAG0989 IMAG0990 IMAG0991