GIUBILEO DEI SACERDOTI 3 GIUGNO 2016

Immagine

Share via email
Share on MyspaceShare on Tumblr

cerimonia1

I Sacerdoti di tutta la Diocesi si ritroveranno in Cattedrale nella mattinata di venerdì prossimo 3 giugno nella Solennità del Sacratissimo Cuore di Gesù per celebrare il loro Giubileo alla luce anche della Giornata mondiale di santificazione sacerdotale. Presiederà l’incontro e la solenne Concelebrazione il Vescovo Pierantonio, con inizio alle ore 9.30.

La cerimonia vedrà l’arrivo dei Sacerdoti provenienti dall’intero territorio diocesano a partire dalle ore 9.00, con parcheggio loro riservato nel piazzale retrostante la Cattedrale.

Processione del Corpus Domini

Immagine

Share via email
Share on MyspaceShare on Tumblr

Processione Corpus Domini

La Solennità del Santissimo Corpo e del Sangue di Cristo, il Corpus Domini, si celebra Domenica 29 maggio. Nel pomeriggio, dopo la S. Messa celebrata alle 18.30 dai Sacerdoti della Città, ci sarà la processione cittadina del Santissimo Sacramento, che seguirà il consueto itinerario dalla Cattedrale alla Basilica della Tomba. Il Vescovo Pierantonio presiederà la Concelebrazione e la Processione cittadina. Sono invitati alla Processione del Corpus Domini tutti i Movimenti e le Associazioni. Particolarmente sono attesi i bambini che hanno vissuto la Prima Comunione quest’anno, come pure i ragazzi del Gruppo Scout della Città di Adria.

XXIV Incontro Corale Mariano

Immagine

Share via email
Share on MyspaceShare on Tumblr

3.2. foto coro

Il Coro Polifonico della Cattedrale, diretto da Antonella Cassetta, con la collaborazione organistica di Graziano Nicolasi e Alberto Voltolina, è al lavoro per l’allestimento del tradizionale Incontro Corale Mariano, quest’anno giunto alla 24^ edizione, che avrà luogo sabato 28 maggio, con inizio alle ore 21.15, presso la Chiesa Cattedrale.

All’Incontro, che sin dalle sue origini riveste il carattere di filale omaggio alla Madonna, in conclusione del mese ad Ella particolarmente dedicato, prenderanno parte quest’anno la Schola Cantorum S. Cecilia di Adria, la Schola Cantorum di Piano di Ariano e i cori Vocinfesta e Ultreya! Suseya! di Baricetta, in qualche modo proseguendo le esperienze comuni fatte in occasione dell’apertura della porta santa diocesana per l’Anno Giubilare della Misericordia e dell’ingresso del Vescovo Pierantonio.

Decisamente ragguardevole il programma proposto, sicuramente degno del patrocinio concesso dalla Civica Amministrazione, con la partecipazione di strumentisti solisti e con l’esecuzione di musiche di Antzenberger, Arcadelt, Lotti, Mendelsshon, Mozart, Pachelbel, Padoin, Puccini, Rossini, Sain-Saens.

 

Con il Vescovo Pierantonio Giubileo delle scuole dell’infanzia paritarie di Adria

Immagine

Share via email
Share on MyspaceShare on Tumblr

IMG_7422

La pioggia non ha fermato (ma solo leggermente modificato nel programma) il “Giubileo dei bambini“ che venerdì 13 maggio alle ore 10.00, ha fatto giungere in Cattedrale di Adria attraverso la “Porta Santa della Misericordia“, circa 300 piccoli alunni delle cinque Suole Materne Paritarie del Comune di Adria.

IMG-20160513-WA0021

Presenti e sorridenti all’iniziativa, ben coordinata da suor Gisella e don Luca Borgna, vicario della Cattedrale, i piccoli alunni di queste scuole: Sc. Infanzia Maria Immacolata della Cattedrale, S. Teresa del Bambin Gesù di San Vigilio, Madre Elisa Andreoli di via Brollo, Umberto Maddalena di Bottrighe e Maria Ausiliatrice di Baricetta.

IMG_7355

Il ritrovo per tutti (a causa della leggera pioggia) nella chiesa di San Giovanni, da dove il corteo di Docenti, Suore, Personale scolastico e soprattutto Bambini come “Pellegrini” con tanto di bisaccia, si sono mossi in un clima di gioia e allegria con canti e preghiere in processione verso la Porta Santa della Misericordia della Cattedrale di Adria Chiesa Giubilare accompagnati e guidati dal Vescovo Pierantonio, mons. Mario Furini Arciprete della Cattedrale don Fabio Finotello, parroco di san Vigilio e don Luca Borgna.

IMG_7369

E’ bello – ha detto loro mons. Vescovo Pierantonio – arrivare a casa e trovare la porta spalancata e qualcuno che ci aspetta. Così è in Cattedrale: qui c’è questa grande porta – ha aggiunto indicando la Porta Santa della Misericordia – spalancata per noi, perché ci sentiamo a casa”. Il vescovo ha poi raccontato ai bambini la parabola di Gesù Buon Pastore, facendo vedere loro anche il Pastorale e la croce pettorale; ha messo in luce i tratti del buon pastore attribuiti a Gesù, per annunciare ai bambini la bella notizia di un Dio che ci vuole bene e non si arrende mai di fronte alla sua possibile perdita anche di una sola pecorella.

IMG_7370

Il Vescovo ha infine consegnato come ricordo del pellegrinaggio un’immaginetta che i bambini con tanto entusiasmo hanno riposto nella loro bisaccia che poi avrebbero portata a casa per farla vedere alla famiglia.

IMG_7374

Felici e contenti, dopo le foto di rito, con il cuore pieno di gioia ed entusiasmo per la loro prima straordinaria esperienza giubilare, tutti hanno fatto ritorno alla propria Scuola Materna.

IMG_7379

A dimostrazione dell’alto valore pubblico e sociale della scuola paritaria, tali realtà da moltissimi anni rappresentano una presenza viva e capillare, popolarissima e molto radicata sul territorio della nostra Città di Adria; costituiscono una risorsa preziosissima e indispensabile per le famiglie del nostro comune, anche e soprattutto per quelle maggiormente colpite da crisi, fragilità e disagio.

IMG_7380

Queste 5 scuole, infatti, garantiscono non solo un servizio educativo e formativo ma un vero e proprio servizio “sociale” fatto di accoglienza e disponibilità quotidiana, reale coesione ed integrazione; cosa succederebbe se non ci fossero? e non solo per l’aspetto economico che graverebbe sulla comunità adriese (circa 2 milioni di euro).

IMG_7408

Sarebbe un evento drammatico per tutti – una negazione del principio di sussidiarietà e anche di sana concorrenza – se altre realtà, come purtroppo è accaduto per Bellombra, fossero costrette a chiudere, dilapidando in tal modo un patrimonio ingente di passione educativa, competenze, servizi alla famiglia e lavoro per tante persone.

Un patrimonio sin qui aperto e offerto, storicamente, a tutti e senza alcuna distinzione. Non è così difficile immaginare il disagio enorme – e il comprensibile risentimento – di famiglie che si trovassero prive della scuola dell’infanzia paritaria presente da tanti anni nel territorio comunale, come avviene in molti casi nel Polesine. Preoccupa molto anche il dramma della perdita di posti di lavoro tra gli insegnanti e il personale che opera in queste strutture.

Senza le scuole paritarie – lo possiamo affermare con sicurezza – il nostro territorio rischia di perdere moltissimo: un pezzo della loro identità popolare e un tesoro autentico di bene comune per tutta la nostra gente.

Francesco Doati

GIUBILEO DIOCESANO DEL MALATO

Immagine

Share via email
Share on MyspaceShare on Tumblr

IMG_7163

 

(nelle foto dello Studio Bettini la Giornata del Malato in occasione del Giubileo)

Domenica 8 maggio alle ore 15,30 in Cattedrale ad Adria, dopo aver attraversato la Porta Santa, con la recita del Santo Rosario meditato è iniziata ufficialmente la celebrazione della XXIV Giornata Mondiale del Malato alla presenza di S.E. Mons. Pierantonio Pavanello Vescovo di Adria-Rovigo, con la presenza del Vescovo emerito mons. Lucio Soravito de Franceschi, dei Canonici della Cattedrale e di tanti sacerdoti, trasmessa in diretta da Radio Kolbe.

IMG_7103
Il Giubileo Diocesano del Malato organizzato dalla Commissione diocesana di pastorale della Salute e le Sottosezioni UNITALSI di Adria e di Rovigo, ha avuto il seguente programma: ore 15.00 Arrivo e sistemazione in Cattedrale; ore 15.30 Recita del Rosario meditato; ore 16.00 Concelebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo mons. Pierantonio Pavanello. Al termine della Messa la Benedizione con il SS. mo Sacramento, come avviene a Lourdes ha reso particolarmente significativa ed emozionante la cerimonia.

IMG_7110
Ci siamo ritrovati assieme ai nostri ammalati, uniti con il nostro Vescovo Pierantonio, a celebrare in questa domenica 8 maggio, festa dell’Ascensione, il Giubileo del Malato, con i pellegrini provenienti dall’intero territorio diocesano, attraversando la porta Santa della Misericordia della Cattedrale, affidandoci a Dio Misericordioso.

IMG_7149
La processione finale che ci ha condotti alla Grotta Santuario di Lourdes, presente in Cattedrale da oltre 90 anni, guidati dai barellieri e consorelle dell’UNITALSI è stato il significativo congedo che ha permesso di scoprire in questo Anno Santo la tenerezza di Dio sotto lo sguardo di Maria, Madre della Misericordia.

IMG_7150
Il servizio di Accoglienza che ha garantito ai malati e fedeli una rinnovata e sempre gradita ospitalità nella Chiesa Cattedrale, ha consegnato, come dono offerto dall’Arciprete mons. Mario Furini, a tutti i partecipanti una icona immagine con la Porta Santa della Chiesa Madre della Diocesi.

IMG_7202 IMG_7222 IMG_7256 IMG_7262 IMG_7187

Giubileo dei bambini delle scuole parietarie venerdì 13 maggio

Immagine

Share via email
Share on MyspaceShare on Tumblr

SCARICA QUI IL MODULO ADESIONE PER I RAGAZZI SCUOLA DELL’INFANZIA MARIA IMMACOLATA GIUBILEO 13.5.2016

ALLE FAMIGLIE
DEI BAMBINI FREQUENTANTI
SEZIONI PESCIOLINI E COCCINELLE
Carissimi Genitori,
tutti i bambini delle cinque scuole paritarie del distretto di Adria si incontreranno per
vivere insieme il Giubileo della Misericordia.
Tale evento è stato programmato per venerdì 13 maggio alle ore 10 in
Cattedrale ad Adria, con la presenza del Vescovo Pierantonio.
I bambini accompagnati dalle loro insegnanti partiranno dalla scuola dell’infanzia
M. Immacolata alle ore 9,30 per raggiungere a piedi Piazza Ceco Grotto e da lì
insieme agli altri bambini formeranno un corteo per raggiungere la Chiesa Cattedrale,
attraversando la Porta Santa della Misericordia.
Il percorso sarà guidato da don Luca Borgna che ci accompagnerà con canti e
preghiere proprie del Giubileo. Il ritorno alla propria scuola è previsto per le ore 11.
Si prega di compilare e restituire debitamente firmata l’autorizzazione
sottostante.
LA DIREZIONE SCOLASTICA

SCARICA QUI IL MODULO ADESIONE PER I RAGAZZI SCUOLA DELL’INFANZIA MARIA IMMACOLATA GIUBILEO 13.5.2016

GIUBILEO DIOCESANO DEL MALATO domenica 8 maggio 2016

Immagine

Share via email
Share on MyspaceShare on Tumblr

PARROCCHIA DEI SANTI PIETRO E PAOLO APOSTOLI
ADRIA, CATTEDRALE

GIUBILEO DIOCESANO DEL MALATO
Domenica 8 maggio
2016 in Cattedrale ad Adria – Chiesa Giubilare – alla presenza di S.E. Mons.
Pierantonio Pavanello Vescovo di Adria-Rovigo, con la presenza di mons.
Lucio Soravito de Franceschi Vescovo emerito e tanti sacerdoti, avrà luogo il
GIUBILEO DEL MALATO.
Il programma prevede l’accoglienza dei partecipanti a partire dalle ore
15,00 e alle ore 15,30 la recita del Rosario. Seguirà alle ore 16,00 la Santa
Messa concelebrata dal Vescovo, terminerà con la Benedizione Eucaristica
dei malati, processione alla Grotta di Lourdes e congedo.
Un apposito Comitato organizzatore è già al lavoro per poter garantire un
servizio di accoglienza a malati e fedeli.
distinti saluti.
L’ARCIPRETE DELLA CATTEDRALE
MONS. MARIO FURINI