SCUOLA MATERNA IMMACOLATA – BANCARELLA DI NATALE 2016

Immagine

gruppo-1

Domenica 4 dicembre nel piazzale antistante la Chiesa Cattedrale era presente, come è ormai di tradizione, la BANCARELLA DI NATALE organizzata dal Gruppo Mamme del Venerdì, della Scuola Materna Maria Immacolata di Adria.

gruppo-2

Erano esposti, per una vendita di beneficenza, i lavoretti artigianali d’indubbio pregio, realizzati dalle abili mani di questo gruppo di mamme che da molti anni si prodigano per aiutare i bambini del nostro Asilo. I lavori pazientemente e laboriosamente realizzati, hanno conseguito un notevole successo tanto da essere completamente esauriti nel giro della mattinata. I fondi così raccolti, oltre che per l’albero in Cattedrale, serviranno per le necessità proprie della scuola materna Maria Immacolata.

lavoretti-esposti

Coordinamento generale dell’onnipresente “Gruppo del Venerdì”, che ha provveduto ad organizzare ogni cosa con puntualità e spirito di servizio, perché tutto fosse al suo posto e ben presentato.

Domenica 18 dicembre, con inizio alle ore 15,30, la Scuola Materna Maria Immacolata di Adria, di via Turati vivrà un’altra storica giornata di festa per i bambini che la frequentano. La terza manifestazione in calendario per l’anno scolastico in corso: la Festa di Natale! Le prove della recita natalizia sono ad un punto cruciale, e da indiscrezioni della regia (le maestre ndr), il successo è assicurato! Posti … esauriti già da molto tempo. Chi non riuscirà ad entrare per vedere ed applaudire i piccoli attori in erba, potrà eventualmente leggere la recensione, dai quotidiani e tra le pagine del sito parrocchiale: www.cattedraleadria.it.

A proposito di giornale, è in corso di pubblicazione anche il numero natalizio di “Noi bambini”, curato da Suor Gisella e Vanni Bellettato, che illustra l’attività della scuola e tutte le altre interessanti iniziative: l’attività motoria, il mini corso di inglese, la musica e il canto, l’approccio all’arte.

Un grandissimo grazie di cuore alle “Signore del Venerdì”, viene espresso dal nuovo Arciprete della Cattedrale e Presidente della Scuola d’Infanzia mons. Antonio Donà.

 

 

 

 

 

 

 

 

“ARIA DI NATALE” 2016 FESTA DI NATALE ALLA SCUOLA D’INFANZIA MARIA IMMACOLATA

Immagine

img-20161218-wa0006

Diversi sono stati i momenti della nostra Scuola d’Infanzia in preparazione al Natale. Giovedì 15 dicembre, presso la scuola d’infanzia si è tenuto un laboratorio creativo eseguito da genitori, nonni, bambini della nostra sezione Primavera per festeggiare il Natale, con la Coordinatrice didattica Suor Gisella e le Docenti della Sezione. Dopo l’intrattenimento canoro è iniziata l’opera degli improvvisati artisti: palline, angioletti, babbi natali, pupazzi di neve, che sono serviti per addobbare l’albero di Natale. Finalmente i bambini sono risultati pronti per diventare i protagonisti della festa salendo sul palco; hanno recitato la poesia e cantato la canzone “Girotondo di Natale” nella gioia e commozione di tutti i presenti. Non poteva mancare il bis concesso dai piccoli attori in erba alla numerosa platea … e giù con gli applausi!!! Un momento conviviale a base di pandoro e cioccolata calda ha concluso il momento di festa  trascorso insieme.

img-20161218-wa0008

Domenica 18 dicembre sono stati i bambini della scuola d’infanzia ad essere protagonisti della recita natalizia “ La stella cometa lieta e gioiosa brilla  nel cielo luminosa”. Già da giorni i bimbi e le loro insegnanti si sono preparati a vivere l’attesa del Natale. Suor Gisella ha invitato Mons. Antonio Donà, nuovo Arciprete e Presidente della Scuola a dare il saluto di benvenuto ai genitori prima della recita. Era presente anche don Luca. Il senso della festa di Natale non è tanto quello di proporre una grande recita ma piuttosto un modo gioioso e simpatico per augurare Buone Feste attraverso gesti, parole, voci e sorrisi, … quelli meravigliosi dei bambini!!  Momenti di rappresentazione che intendono essere l’augurio di bambini e insegnanti per un Natale pieno di serenità, cordialità, gioia e pace per tutti. Le simpatiche danze messe in scena e i meravigliosi canti intonati dalle dolci voci dei bambini hanno proposto una creativa manifestazione, in chiave ludica e festosa, del profondo significato attribuito alla nascita di Gesù, come dono d’amore e di pace per il mondo.

img-20161218-wa0011

La  festa si è conclusa con l’arrivo di Babbo Natale, che ha dato allegria a tutti i bambini ed ha consegnato ad ognuno un piccolo e significativo dono.

img-20161218-wa0012

A concludere lo scambio di auguri e le congratulazioni da parte dei numerosi genitori e parenti che come sempre dimostrano di apprezzare in modo particolare queste esperienze di scambio scuola – famiglia.

img-20161218-wa0013

Un grazie di cuore a tutti, ai Bambini, ai Genitori, alle Docenti: Patrizia, Laura M. e Laura R., Sabina e  al Personale ausiliario: Monica e Monica,  ai rappresentanti del Comitato di Gestione e di Sezione, ai tanti altri collaboratori Volontari capeggiati da nonno Enzo (vera istituzione scolastica che da tanti anni, aiuta e prepara il bellissimo presepe, le scenografie ecc..) e soprattutto al formidabile Gruppo del Venerdì presente e disponibile per rendere preziosa e significativa la grande opera educativa della nostra Scuola d’Infanzia.

E’ stata  una festa di famiglie unite, per festeggiare insieme il Natale di Gesù!

img-20161218-wa0003 img-20161218-wa0004 img-20161218-wa0009 img-20161218-wa0005 img-20161218-wa0007 img-20161218-wa0014-1

Con il Vescovo Pierantonio Giubileo delle scuole dell’infanzia paritarie di Adria

Immagine

IMG_7422

La pioggia non ha fermato (ma solo leggermente modificato nel programma) il “Giubileo dei bambini“ che venerdì 13 maggio alle ore 10.00, ha fatto giungere in Cattedrale di Adria attraverso la “Porta Santa della Misericordia“, circa 300 piccoli alunni delle cinque Suole Materne Paritarie del Comune di Adria.

IMG-20160513-WA0021

Presenti e sorridenti all’iniziativa, ben coordinata da suor Gisella e don Luca Borgna, vicario della Cattedrale, i piccoli alunni di queste scuole: Sc. Infanzia Maria Immacolata della Cattedrale, S. Teresa del Bambin Gesù di San Vigilio, Madre Elisa Andreoli di via Brollo, Umberto Maddalena di Bottrighe e Maria Ausiliatrice di Baricetta.

IMG_7355

Il ritrovo per tutti (a causa della leggera pioggia) nella chiesa di San Giovanni, da dove il corteo di Docenti, Suore, Personale scolastico e soprattutto Bambini come “Pellegrini” con tanto di bisaccia, si sono mossi in un clima di gioia e allegria con canti e preghiere in processione verso la Porta Santa della Misericordia della Cattedrale di Adria Chiesa Giubilare accompagnati e guidati dal Vescovo Pierantonio, mons. Mario Furini Arciprete della Cattedrale don Fabio Finotello, parroco di san Vigilio e don Luca Borgna.

IMG_7369

E’ bello – ha detto loro mons. Vescovo Pierantonio – arrivare a casa e trovare la porta spalancata e qualcuno che ci aspetta. Così è in Cattedrale: qui c’è questa grande porta – ha aggiunto indicando la Porta Santa della Misericordia – spalancata per noi, perché ci sentiamo a casa”. Il vescovo ha poi raccontato ai bambini la parabola di Gesù Buon Pastore, facendo vedere loro anche il Pastorale e la croce pettorale; ha messo in luce i tratti del buon pastore attribuiti a Gesù, per annunciare ai bambini la bella notizia di un Dio che ci vuole bene e non si arrende mai di fronte alla sua possibile perdita anche di una sola pecorella.

IMG_7370

Il Vescovo ha infine consegnato come ricordo del pellegrinaggio un’immaginetta che i bambini con tanto entusiasmo hanno riposto nella loro bisaccia che poi avrebbero portata a casa per farla vedere alla famiglia.

IMG_7374

Felici e contenti, dopo le foto di rito, con il cuore pieno di gioia ed entusiasmo per la loro prima straordinaria esperienza giubilare, tutti hanno fatto ritorno alla propria Scuola Materna.

IMG_7379

A dimostrazione dell’alto valore pubblico e sociale della scuola paritaria, tali realtà da moltissimi anni rappresentano una presenza viva e capillare, popolarissima e molto radicata sul territorio della nostra Città di Adria; costituiscono una risorsa preziosissima e indispensabile per le famiglie del nostro comune, anche e soprattutto per quelle maggiormente colpite da crisi, fragilità e disagio.

IMG_7380

Queste 5 scuole, infatti, garantiscono non solo un servizio educativo e formativo ma un vero e proprio servizio “sociale” fatto di accoglienza e disponibilità quotidiana, reale coesione ed integrazione; cosa succederebbe se non ci fossero? e non solo per l’aspetto economico che graverebbe sulla comunità adriese (circa 2 milioni di euro).

IMG_7408

Sarebbe un evento drammatico per tutti – una negazione del principio di sussidiarietà e anche di sana concorrenza – se altre realtà, come purtroppo è accaduto per Bellombra, fossero costrette a chiudere, dilapidando in tal modo un patrimonio ingente di passione educativa, competenze, servizi alla famiglia e lavoro per tante persone.

Un patrimonio sin qui aperto e offerto, storicamente, a tutti e senza alcuna distinzione. Non è così difficile immaginare il disagio enorme – e il comprensibile risentimento – di famiglie che si trovassero prive della scuola dell’infanzia paritaria presente da tanti anni nel territorio comunale, come avviene in molti casi nel Polesine. Preoccupa molto anche il dramma della perdita di posti di lavoro tra gli insegnanti e il personale che opera in queste strutture.

Senza le scuole paritarie – lo possiamo affermare con sicurezza – il nostro territorio rischia di perdere moltissimo: un pezzo della loro identità popolare e un tesoro autentico di bene comune per tutta la nostra gente.

Francesco Doati

IL GIUBILEO DEI BAMBINI DELLA SCUOLA D’INFANZIA MARIA IMMACOLATA

Immagine

13062109_487145201476989_4401810035946552488_n[2]

Un pellegrinaggio giubilare alla Cattedrale è stato vissuto nella mattinata del 22 aprile alle ore 10 dai bambini “più grandi” della Scuola d’Infanzia Maria Immacolata della Parrocchia della Cattedrale.

13010837_487145241476985_9174806120607262995_n[1]

Questa straordinaria esperienza, voluta dal presidente della scuola monsignor Mario Furini e magnificamente guidata da Don Luca Borgna, ha avuto momenti veramente significativi per tutti i pellegrini bambini … hanno pure cantato accompagnati dall’organo suonato da don Luca.

13015101_487145288143647_5001578693559199566_n[1]

Dopo aver seguito con stupore e viva attenzione le varie spiegazioni sulla catechesi eucaristica, prima di ritornare in Asilo si sono recati in visita presso il Santo Sepolcro allestito nella Cripta sottostante l’antica cattedrale di San Giovanni. Difficile descrivere la gioia, lo stupore e l’entusiasmo manifestato dai bambini alle maestre Laura e Patrizia che gli hanno accompagnati in questa esperienza.

13062156_487145608143615_4864693719777804671_n[1]13015565_487145534810289_9122563665749121796_n[1] 13055564_487145454810297_6206352984487192619_n[1]13082529_487145224810320_8758433282859206560_n[2] 13092147_487145501476959_3780518156840463215_n[1]

FESTA DEL PAPA’ NELLA SCUOLA DELL’INFANZIA MARIA IMMACOLATA DI ADRIA

Immagine

0 Asilo_010

Grande emozione e tante sorprese hanno accompagnato la festa organizzata venerdì 18 marzo presso la scuola d’infanzia M. Immacolata per festeggiare la “festa del papà”. I bambini con le loro famiglie hanno potuto partecipare alla S. Messa concelebrata, nella rinnovata cappellina interna della scuola, dal Vescovo Emerito Lucio Soravito de Franceschi con Monsignor Mario Furini (Presidente della Scuola) e Don Luca Borgna (Assistente religioso dell’Asilo).

0 Asilo_001

La celebrazione molto condivisa, ha lasciato nei cuori di tutti tanta pace e serenità e negli sguardi dei presenti una parte di stupore nell’ammirare la cappellina rimessa a nuovo, grazie alla generosità e all’impegno di tante persone di cuore.

0 Asilo_004

I canti dei bambini hanno animato la S. Messa rendendola ancora più partecipata e, alla fine della celebrazione, per dare quel tocco di magia i bambini hanno anche recitato una piccola poesia per i loro papà, che a stento hanno potuto trattenere la loro grande gioia e commozione, quando hanno consegnato personalmente un piccolo lavoretto, come dono ai papà del loro amore.

0 Asilo_009

Il susseguirsi di sorprese, prima fra tutte la partecipazione del Vescovo Lucio, di Monsignor Furini e di Don Luca è continuato con la visita della cappellina rimessa a nuovo sia internamente che esternamente (con la sostituzione delle vetrate, la nuova pavimentazione e la ritinteggiatura), non poteva mancare una sorpresa anche per i bambini che hanno ricevuto , dalla generosità delle famiglie del Gruppo del Venerdì con il ricavato della bancarella di Natale dei nuovi giochi per la scuola (costruzioni colorate e resistenti e una nuova cucina giocattolo).

La bellissima serata si e’ conclusa con un piccolo rinfresco conviviale ma sobrio (visto il periodo quaresimale) dove grandi e piccoli hanno potuto stare un altro pò in serena compagnia.

 

 

 

 

RINNOVATA LA CAPPELLINA DELLA SCUOLA MATERNA venerdì 18 marzo alle ore 18.30

Immagine

IMG-20160314-WA0000

La nostra Scuola Materna “Maria Immacolata” vive un momento di festa venerdì prossimo per la rinnovata Cappella della Scuola, resa più accogliente e decorosa: per gli interventi effettuati, che permettono ai bambini di valorizzarla nei momenti di preghiera quotidiana. Un ringraziamento vivissimo rivolgiamo a chi si è adoperato per la realizzazione di tale opera e in particolare al gruppo del venerdì, ai genitori e a chi ha contribuito con le loro offerte. L’appuntamento è per venerdì 18 marzo alle ore 18.30 con la celebrazione della S. Messa, alla quale sono invitati i genitori con i bambini, il Gruppo del Venerdì e tutti coloro che si sono adoperati per la Cappella. In tale occasione i Bambini della Scuola Materna Maria Immacolata (attesi con la maglietta della scuola) festeggeranno San Giuseppe “ FESTA DEL PAPA’ ” ed insieme con le loro famiglie pregano per loro con una poesia e un regalo a tutti i papà.

IMG-20160314-WA0001

Il programma della serata prevede anche l’accoglienza del dono offerto ai bambini della scuola da parte dalle signore del gruppo del venerdì che, con alcune mamme, si sono impegnate con la bancarella natalizia.

IMG-20160314-WA0002 IMG-20160314-WA0003

Carnevale 2016 scuola per l’infanzia Maria Immacolata

Immagine

IMG-20160208-WA0034

Dopo il grande successo dell’Open Day, del 30 e 31 gennaio scorso che ha visto la partecipazione di molte famiglie con bambini, venerdì 5 febbraio si è svolta la grande festa di Carnevale alla Scuola Immacolata della Cattedrale di Adria. Una mattinata dedicata esclusivamente ai bambini che da quando sono entrati a scuola hanno subito cominciato a divertirsi, indossando costumi, mascherati e truccati, con coriandoli, stelle filanti, musica e giochi.

IMG-20160208-WA0000

Ma la cosa inaspettata più grande per i piccoli è arrivata dopo un po’, quando ad animare la meravigliosa festa è arrivato a sorpresa un ospite speciale CLOWN BAMBU’ della giostra magica. Negli sguardi dei bambini lo stupore e la grande gioia era palpabile, agitati e felici sono rimasti due orette in sua compagnia ed il tempo è letteralmente volato via.

IMG-20160208-WA0005

I bellissimi e divertenti spettacoli del clown hanno coinvolto e fatto ridere tutti i bambini comprese le docenti, il personale e don Luca che era anche lui presente, facendo tornare tutti un po’ piccini nella gioia e serenità del Carnevale.

IMG-20160208-WA0004

Giochi, balli di gruppo, scenette e tanti palloncini modellabili hanno reso la giornata indimenticabile. Per concludere la festa i bimbi con le docenti e il personale della scuola hanno potuto gustare i prodotti tipici del Carnevale: crostoli, frittelle, pizzette e patatine per tutti i gusti.

IMG-20160208-WA0010

Dopo questa interessante nuova esperienza, il corpo docente e la direzione della scuola indicano che saranno moltissime le sorprese e le idee in cantiere per il futuro della Scuola d’Infanzia Maria Immacolata, vera ISOLA CHE C’E’ a dimensione dei bambini, della parrocchia della Cattedrale di Adria.

IMG-20160208-WA0033 IMG-20160208-WA0035IMG-20160208-WA0016

IMG-20160208-WA0028 IMG-20160208-WA0029 IMG-20160208-WA0018 IMG-20160208-WA0022 IMG-20160208-WA0023 IMG-20160208-WA0025

E dopo le vacanze carnevalesche, si riprenderà alla grande l’attività scolastica.

Festa di Natale 2015 alla Scuola d’Infanzia Maria Immacolata

Immagine

FB_IMG_1450680256411

L’anno scolastico che stiamo vivendo si è già arricchito di tanti momenti belli e speciali, vissuti con entusiasmo e passione da parte di tutti i bambini come la mattinata di festa dedicata ai Nonni, la festa della Castagnata ed ora non poteva mancare la Festa di Natale.

FB_IMG_1450680224913

Domenica 20 dicembre 2015 alle ore 15 e 30, con il saluto iniziale del nostro Arciprete e Presidente della Scuola mons. Mario Furini e la consegna al Gruppo del Venerdì di una pergamena da parte di don Luca Borgna per i servizi resi durante l’apertura del Giubileo in Cattedrale, si è svolta la Festa di Natale organizzata dalla Scuola dell’ Infanzia paritaria “ M. Immacolata”. Tantissime persone hanno raggiunto l’Asilo parrocchiale di via Turati per assistere alla tradizionale rappresentazione natalizia: La natura si accende di stupore, nasce Gesù in ogni cuore! Attraverso la sua protagonista Perdindirindina una rana nuova compagna di Bibo, il fenicottero del Delta ormai divenuto amico dei bambini, che dopo aver incontrato Fifo, il coniglio fifone e, aver giocato e sperimentato con l’emozione della paura, ora grazie alla rana Perdindirindina ha fatto scoprire a tutti l’emozione dello stupore.

FB_IMG_1450680176151

La rappresentazione ha avuto inizio con un girotondo di Natale che ha attirato l’attenzione della piccola rana che, non conoscendo il motivo della gioia dei bambini che fanno festa, ha chiesto a loro di spiegare cos’è il Natale, cosa si fa a Natale e, alla fine lo stupore di Perdindirindina è cresciuto sempre di più, fino a quando è arrivata davanti alla capanna ed ha visto un bimbo in una mangiatoia: il Dono d’amore di Dio per tutti gli uomini.

FB_IMG_1450680196695

All’interno del Salone trasformato per l’occasione in Teatrino dallo straordinario “Gruppo del Venerdì”, con le bellissime scenografie di maestra Patrizia, gli straordinari “effetti speciali” di Paolo, Andrea e Vanni & C., l’abile regia di maestra Laura e la collaborazione del corpo docente e ausiliario della scuola, ha reso incantevole la rappresentazione natalizia dei bravissimi piccoli attori, rendendo ancor più caldo e accogliente l’istituto scolastico nella particolare giornata atmosferica esterna. Le voci dei bambini hanno espresso tutta la gioia che il Natale porta con sé e proprio due bambini insieme alla Coordinatrice Suor Gisella hanno ringraziato, oltre al Gruppo del Venerdì, anche tutto il personale e i preziosi volontari (Aldo, Luigina, Enzo ecc.., che con la loro quasi quotidiana discreta presenza consentono un buon funzionamento dell’Asilo) della scuola offrendo a tutti un semplice omaggio tuttavia grande, perché donato con immenso amore. Erano presenti in tantissimi: genitori, nonni, zii ed ex allievi (mancava solamente Suor Ausilia) che hanno riempito festosamente ogni spazio possibile dell’Istituto Scolastico di via Turati. Felicissima ed entusiastica conclusione con l’arrivo di Babbo Natale, che ha consegnato a tutti i bambini un piccolo e significativo dono. Alla fine lo scambio augurale di un Buon Natale 2015 e un Felice Anno 2016, tra tutti i presenti.

FB_IMG_1450680207422

Con il 2016 Anno Giubilare della Misericordia, continueremo il nostro cammino di crescita umana e spirituale, tutti insieme come famiglia educante nella nostra scuola, e vogliamo augurare a tutti Bambini della nostra Comunità un sereno Natale in famiglia, con un pensiero tratto da una preghiera Natalizia di Papa Francesco:

La campana di natale sei tu quando chiami, congreghi e cerchi di unire.

FB_IMG_1450680239777

Sei anche luce di natale quando illumini con la tua vita il cammino degli altri con la bontà la pazienza l’allegria e la generosità.

Gli angeli di natale sei tu quando canti al mondo un messaggio di pace di giustizia e di amore.

Sei anche i re magi quando dai il meglio che hai senza tenere conto a chi lo dai.

La musica di natale sei tu quando conquisti l’armonia dentro di te.

Il regalo di natale sei tu quando sei un vero amico e fratello di tutti gli esseri umani …

La Direzione

Castagnata 2015 scuola per l’infanzia Maria Immacolata

Immagine

Festa della Castagnata alla Scuola d’Infanzia Maria Immacolata

C’è profumo di castagne nell’aria …

 Castagnata_2015

Dopo la festa dei “ Nonni” festeggiati venerdì 2 ottobre, si è svolta domenica 14 novembre 2015 la festa della “Castagnata” che ha visto nuovamente come protagonisti i nostri bambini frequentanti la scuola dell’infanzia M. Immacolata.

Castagnata_2017

Don Luca e Suor Gisella nel loro saluto d’inizio hanno ringraziato tutti i presenti, le Insegnanti, il personale della Scuola e il Gruppo del Venerdì per la loro sempre straordinaria preziosa partecipazione: insieme abbiamo realizzato una giornata fantastica, ricca di allegria, di voglia di stare insieme, di iniziative e di cose buone e belle.

Castagnata_2020

Con poesie e canzoncine … legate al tema dell’Autunno, i bambini hanno rappresentato aiutati dal Fenicottero Bibo che vive nel Delta del Po, personaggio di riferimento di tutto l’anno scolastico che accompagna i bambini alla scoperta delle emozioni, la prima delle quattro emozioni che è stata la paura associata al personaggio (il coniglietto Fifo).

received_10207963178508095

Poi tutti a sederci … per gustare le castagne calde e fragranti, abbrustolite e molto saporite preparate con le sapienti cure del gruppo del Venerdì, e accompagnate da bibite e dolce vino novello e per finire arricchite da un allegro sottosfondo musicale allietato da sorrisi e divertimento in gran quantità: ecco gli ingredienti che hanno reso questa bella festa un vero successo!!! Visti i risultati ottenuti non possiamo fermarci qui; è già il momento di impegnarci insieme per un’altra grande festa: il Santo Natale !!! “La più grande gioia per un genitore è condividere con loro il cammino dei propri figli. Ci piace immaginare la nostra Scuola dell’Infanzia il luogo dove ciò accade ogni giorno”.

La Direzione e le Insegnanti

Castagnata_2016received_10207963178548096